rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca San Lorenzo / Via dei Lucani

San Lorenzo: vivevano in stabili pericolosi spacciando hashish, due arresti

I due pusher scoperti dalla polizia in alcuni immobili di via dei Lucani dove è stata riscontrata la presenza di amianto. I manufatti sono stati sequestrati

Prima gli arresti per spaccio di droga poi il sequestro preventivo degli stabili all'interno dei quali sono stati trovati a vendere il 'fumo'. E' il bilancio di alcuni controlli straordinari effettuati questa mattina dagli uomini della Polizia di Stato del Commissariato San Lorenzo in alcuni stabili di via dei Lucani. 

PUSHER IN MANETTE - Nel corso dei servizi due pusher sono finiti nella rete dei poliziotti. Trovati in possesso di 400 grammi di hashish, sono stati bloccati e tratti in arresto, per rispondere di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. 

SEQUESTRO PREVENTIVO - I controlli a San Lorenzo, inoltre, hanno evidenziato lo stato di pericolosità dei luoghi, dovuta al degrado ed alla presenza di vaste zone di amianto posto a copertura dei manufatti, cosa che ha reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia di Roma Capitale, coadiuvata da personale dell’Ufficio Tecnico del Comune, che ha provveduto al sequestro preventivo dei luoghi.

ALLACCIO ABUSIVO - Rinvenuto, inoltre, un allaccio abusivo alla rete elettrica, interrotto con l’intervento sul posto di personale Acea. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lorenzo: vivevano in stabili pericolosi spacciando hashish, due arresti

RomaToday è in caricamento