rotate-mobile
Cronaca Parioli / Via Michele Mercati

Allarme terrorismo, a Roma chiusa l'ambasciata israeliana

C'è rischio di possibili attacchi in seguito al raid al consolato iraniano a Damasco

La sede dell'ambasciata israeliana a Roma è stata chiusa per rischio di possibili attentati. La sede diplomatica in via Michele Mercati, nei pressi di Villa Borghese, è una delle ventotto ambasciate israeliane che oggi, ha riferito il Times of Israel, sono state chiuse per il timore di una possibile rappresaglia iraniana dopo il raid su Damasco in cui hanno perso la vita sette ufficiali dei Guardiani della Rivoluzione.

Sono circa 30 le sedi diplomatiche che sono state chiuse nel mondo nel timore di attacchi per le minacce iraniane. Al centralino dell'ufficio consolare non risponde nessuno, nonostante l'orario di apertura al pubblico sia fino alle 15.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme terrorismo, a Roma chiusa l'ambasciata israeliana

RomaToday è in caricamento