Cronaca

Caldo, la Protezione civile in stato di massima allerta

Per le prossime 48 ore previste temperature che raggiungeranno i 36 gradi. La Protezione civile in stato d'allerta. Palozzi: "Agenti garantiranno pattugliamento delle strade"

Allarme rosso a Roma a causa del forte caldo. Le alte temperature hanno messo i volontari della Protezione civile e la polizia provinciale in stato di massima allerta. Per le prossime 48 ore sono previste temperature che raggiungeranno nella Capitale i 36 gradi (percepiti 38). La sala operativa integrata di polizia provinciale e Protezione civile della Provincia di Roma coordinerà gli interventi sul territorio per gestire le maggiori criticità. Anche sull'attività quotidiana delle pattuglie è stato evidenziato lo stato di allerta con un incremento dell'operatività nel weekend. "Gli agenti della Polizia provinciale - spiega l'assessore alla Sicurezza e Protezione civile della Provincia di Roma, Ezio Paluzzi - garantiranno il pattugliamento delle strade in entrata ed in uscita dalla Capitale. Sono state inoltre acquistate oltre 10mila bottigliette d'acqua da poter utilizzare in caso di emergenza per alleviare il più possibile i disagi dovuti alla straordinaria ondata di caldo che ci aspetta nelle prossime 48 ore". (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo, la Protezione civile in stato di massima allerta

RomaToday è in caricamento