Stazione Tiburtina: dimentica trolley al capolinea del bus e fa scattare l'allarme bomba

La valigia sospetta segnalata davanti la fermata del 490. Isolata la zona l'allerta è rientrato quando la prorpietaria del bagaglio si è accorta della dimenticanza

Gli artificieri a stazione Tiburtina

Paura stamattina alla stazione Tiburtina per la presenza di un trolley abbandonato al capolinea del bus 490. Inevitabile è scattato l'allarme bomba con decine di telefonate alle forze dell'ordine. L'allerta intorno alle 6:30 di oggi 17 luglio in via della Stazione Tiburtina.

Allarme bomba a stazione Tiburtina

Intervenuti sul posto gli agenti del Reparto Volanti e gli artificieri della polizia, la zona è stata evacuata ed isolata anche al transito pedonale per un raggio di circa 100 metri. Controllato il contenuto della valigia, dove sono stati trovati effetti personali, l'allarme è rientrato quindi alle 8:30.

La proprietaria del trolley

Avuto esito negativo dell'allarma bomba dopo circa due ore dall'intervento (6:30 / 8:30), subito dopo è arrivata sul posto la proprietaria della valigia, una donna originaria del Perù con cittadinanza italiana, che, scusandosi per l'accaduto, si è presentata come la proprietaria della valigia. Identificata dagli agenti del commissariato Porta Pia la donna è rientrata poi in possesso del trolley che aveva fatto scattare l'allarme. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento