menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme bomba alla sede Atac di via Ostiense: evacuata la struttura

I dipendenti sono scesi tutti in strada. L'allarme, rivelatosi falso, è scattato dopo una telefonata allo sportello della prefettura. La paura è rientrata alle 13.05, quando i dipendenti sono tornati al lavoro

La sede Atac di via Ostiense 131 è stata evacuata poco prima delle 11 a causa di un allarme bomba. I dipendenti sono al momento tutti per strada e dall'azienda fanno sapere che tutti i servizi sono al momento sospesi e verranno ripresi quando dopo i sopralluoghi verrà dato l'ok al rientro.

La presunta presenza di un ordigno è stata segnalata attorno alle 10.30 con una telefonata anonima allo sportello della prefettura. Poi il portiere dello stabile ha chiamato il 113. All'interno del palazzo lavorano centinaia di persone e sono numerosi i cittadini che vi si recano per pratiche diverse. Sul posto anche i carabinieri che hanno provveduto alla verifiche del caso.

Il cessato allarme è giunto alle 13.05, ora in cui è stato consentito rientrare ai dipendenti di Prefettura, Atac e vigili urbani. I servizi sono tornati al normale funzionamento.

Nella zona, nei momenti dello sgombero, si è diffuso il panico, più tra le persone che erano già per strada che tra i dipendenti.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento