Allarme bomba sulla Metro B1: stazione Jonio chiusa 15 minuti

L'allerta per un borsone sospetto abbandonato dietro la macchinette che erogano i biglietti metropolitani. Interrotte le corse in direzione Jonio

Immagine di repertorio

Allarme bomba alla stazione Conca d'Oro chiusa circa 15 minuti per consentire l'intervento degli artificieri. Diverse le segnalazioni arrivate alle forze dell'ordine che indicavano la presenza di un borsone sospetto lasciato incustodito dietro le macchinette che erogano i biglietti metropolitani. Scattate le procedure di emergenza la stazione della Linea B1 è stata chiusa momentaneamente per consentire l'intervento degli artificieri con l'interruzione momentanea della tratta Conca d'Oro-Jonio. 

BORSONE PIENO DI ABITI - Sul posto sono quindi arrivati gli artificieri dei carabinieri. Terminati gli accertamenti il borsone è risultato essere pieno di abiti ed oggetti personali. Ristabilita la normalità dopo circa 15 minuti, la stazione Jonio è stata riaperta intorno alle 15:00 con il ripristino delle corse ed inevitabili residui ritardi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento