Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Esquilino / Piazza dei Cinquecento

Falso allarme bomba a Termini: paura per una valigia sospetta in stazione

L'intervento degli artificieri nella "galleria gommata", lato piazza dei Cinqucento. L'ingresso dello scalo ferroviario chiuso venti minuti

Una valigetta di pelle nera chiusa ed abbandonata in stazione. Questo quanto ha fatto scattare l'allarme bomba questa mattina a Termini richiedendo l'intervento degli artificieri della polizia di Stato. La segnalazione da parte degli utenti dello scalo ferroviario dell'Esquilino poco dopo le 11:30, una volta notato il pacco sospetto nella cosiddetta "galleria gommata", lato piazza dei Cinquecento.

CHIUSA LA GALLERIA GOMMATA - Segnalata la presenza della valigia sospetta agli agenti della Polizia Ferroviaria è scattata immediatamente la macchina per l'allarme bomba. Interdetta l'area al pubblico per circa mezz'ora (dalle 11:40 alle 12:00), gli artificieri intervenuti sul posto hanno fatto rientrare l'allerta una volta esaminato il contenuto del bagaglio, risultato vuoto. Sequestrata la valigetta la situazione è tornata progressivamente alla normalità a partire da mezzogiorno. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falso allarme bomba a Termini: paura per una valigia sospetta in stazione

RomaToday è in caricamento