Fiumicino, fatti brillare zaini abbandonati al T3: era falso allarme

Gli artificieri hanno fatto brillare alle 14 i due zainetti nel Terminal 3 che contenevano vestiti, scarpe da ginnastica ed effetti personali. Aumentati i controlli sicurezza

Altro falso allarme all'aeroporto Leonardo Da Vinci di Fiumicino. E' successo oggi 3 gennaio intorno alle 14. La macchina della sicurezza è scattata in prossimità dei banchi della compagnia Iberia, al Terminal 3, quando sono stati avvistati due zainetti abbandonati.

Gli artificieri e i Vigili del Fuoco intervenuti hanno fatto brillare i due bagagli che contenevano vestiti, scarpe da ginnastica ed effetti personali.  

Alle 14:30 è stato consentito a tutti i passeggeri e operatori aeroportuali di poter accedere all'area che era stata, circa 30 minuti prima, interdetta dalla polizia.

In questi giorni le misure di sicurezza all'aeroporto di Fiumicino sono state intensificate. Ad affiancare le forze dell'ordine, anche militari dell'Esercito, tiratori scelti dotati di armi a puntamento laser, unità cinofile addestrate al rinvenimento di esplosivi e artificieri di Polizia e Carabinieri. Il coordinamento è della Sala operativa della Polaria.
   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

Torna su
RomaToday è in caricamento