menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Garbatella, allaccio abusivo al lampione dell'illuminazione pubblica

Tre donne tra i 25 e i 36 anni sono state arrestate dopo un controllo sul lungotevere di Riva Ostiense. Le tre alimentavano, abusivamente, lampade e piccoli elettrodomestici

Si erano allacciate, abusivamente, con dei cavi elettrici ad un lampione dell'illuminazione pubblica, per alimentare al loro interno lampade e piccoli elettrodomestici. I Carabinieri della Stazione Roma Garbatella hanno arrestato tre nomadi di 25, 31 e 36 anni, tutte nullafacenti, due di loro con precedenti, con l'accusa di furto aggravato in concorso.

ALLACCIO ABUSIVO - Le tre dopo aver costruito dei ripari di fortuna, con materiali di risulta, si erano allacciate abusivamente ad un lampione sul tratto del lungotevere di Riva Ostiense. Lì i militari hanno notato un cavo che si allacciava alle rete elettrica e sono intervenuti.

IMPIANTO MESSO IN SICUREZZA - Sul posto, allertato, è intervenuto il ersonale specializzato del pronto intervento dell'Acea che ha provveduto a mettere in sicurezza l'impianto, ripristinando l'energia pubblica

Dopo l'arresto le donne sono state condotte in caserma e trattenute a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere processate con il rito direttissimo.   
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento