Cronaca

Non paga gli alimenti alla moglie e si rende irreperibile: trovato a bordo di una Ferrari

La donna, 42 anni, è stata trovata disperata in metro. I vigili del GSSU hanno raccolto la sua storia e rintracciato l'uomo a bordo di una Ferrari: dal 2005 ad oggi ha accumulato 80.000 euro di alimenti non versati

Picchia e maltratta moglie e figli, lei lo denuncia e si separano: per due anni non paga il mantenimento, dice di essere disoccupato e si rende irreperibile. Ritrovato a bordo di una Ferrari, ora deve alla moglie 80ma euro di alimenti.

L'EX MOGLIE DISPERATA - Era disperata M.C. di 42 anni con 2 figli in cura per problemi psicologici. A notarla lo scorso giovedì sono stati alcuni uomini della Polizia locale di Roma, Gruppo Sicurezza Sociale Urbana coordinati dal comandante Maurizio Maggi. Stavano infatti eseguendo alcuni controlli anti borseggio all’interno della stazione Spagna quando l’hanno vista seduta su una panchina e con la borsa stretta al collo: “Credevamo che fosse stata derubata” hanno detto gli uomini in servizio “e invece ci ha spiegato che aveva paura di essere derubata, che se fosse accaduto per lei sarebbe stata la fine. Separata  - infatti – spiegano – da oltre due anni il suo ex marito non le pagava gli alimenti lasciando a lei tutte le spese, anche mediche dei figli. In più ha aggiunto che l’uomo si diceva disoccupato e irreperibile da mesi”.

CACCIA ALL'EX COMPAGNO - Subito dunque sono scattati i controlli per rintracciare l’ex compagno. La donna intanto, ha sporto denuncia: “Ho deciso di presentare nuovamente denuncia nei confronti del mio ex compagno per la mancanza di diversi versamenti a me dovuti, fatto questo che mi mette in forte difficoltà economica” ha specificato: “Come già rappresentato in altre denunce tali versamenti sono a me dovuti poiché stabiliti, sin dal 31 ottobre del 2005, disponendo di fatto che il mio ex compagno versasse entro il 5 di ogni mese la somma di € 500,00 mensili tramite bonifico bancario, oltre il 50% delle spese mediche non coperte da Servizio Sanitario Nazionale, unitamente ad altra somma di € 500,00 mensili per il pagamento di una baby sitter cui avrebbe dovuto provvedere direttamente. A tutt’oggi tali impegni economici non sono mai stati mantenuti”.

A BORDO DI UNA FERRARI - L’uomo è stato rintracciato nel giro di poche ore, a bordo di una Ferrari. Ora dovrà corrispondere alla moglie 80mila euro. Intanto però gli agenti hanno avviato anche una serie di controlli sul giro d’affari dell’uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non paga gli alimenti alla moglie e si rende irreperibile: trovato a bordo di una Ferrari
RomaToday è in caricamento