menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fleming, alimenti non tracciati: blitz in un negozio di ortofrutta

Sequestrati centinaia di prodotti non a norma e sanzioni per oltre 4mila euro

Frutta e verdura non tracciati e circa 200 alimenti sequestrati. Proseguono i controlli della Polizia Locale della Capitale,  per verificare il rispetto delle norme a tutela della salute pubblica e dei consumatori.

Ieri gli agenti  del XV Gruppo Cassia sono intervenuti presso un esercizio nel quartiere Fleming, dedito alla vendita di prodotti ortofrutticoli, rilevando diversi illeciti di natura amministrativa e in contrasto con le regole a tutela della salute del consumatore: circa 200 gli articoli alimentari posti sotto sequestro in quanto riportanti irregolarità nell'etichettatura, come la mancanza delle indicazioni obbligatorie sull'origine, la provenienza e la tracciabilità della merce.

Ulteriori anomalie sono state riscontrate dagli operanti in merito all'esposizione della merce sul suolo pubblico, per un totale di sanzioni  di oltre 4mila euro, elevate nei confronti del titolare, un uomo di 43 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento