Fiumicino, alghe rosse in mare: i risultati degli esami dell'Arpa e Guardia Costiera

Le analisi hanno confermato la presenza di una fioritura algale. Il fenomeno è compatibile, anche se più accentuato, con quanto accertato nei precedenti sopralluoghi congiunti ad inizio giugno

Mare 'rossastro' a Fiumicino, Focene e Fregene a causa di una fioritura algale. A seguito del fenomeno di alcune macchie di colore 'rossastro' lungo il tratto di mare della spiaggia del Lungomare della Salute sono pervenuti, dall'ARPA Lazio, i risultati ufficiali delle analisi microbiologiche,  eseguite nei giorni scorsi a seguito di campionamento delle acque marine, dal personale militare della Capitaneria di Porto di Roma.

L'esito delle analisi riporta una "elevata concentrazione di fitoplancton tipica di una fioritura algale", con prevalenza del genere "rafidoficee", viene altresì evidenziata la correlata "alta presenza di nutrienti azotati, di fosforo e clorofilla" A. Il fenomeno è compatibile, anche se più accentuato, con quanto accertato nei precedenti sopralluoghi congiunti del 5 giugno 2017, effettuati dagli operatori dell'Arpa e il personale della Guardia Costiera di Roma.

Il fenomeno è quindi riconducibile, come già affermato, a situazioni naturali, probabilmente dovute alle precoci alte temperature estive, anche se il fenomeno al momento sembra scomparso. 

guardia costiera tevere1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento