Scomparso da Civitavecchia, il 14enne era a Bologna: così è stato ritrovato Alessandro

Alessandro è stato intercettato dalla Polizia Ferroviaria, dopo che alcune persone avevano segnalato al personale della Polfer che stesse girovagando nella stazione del capoluogo emiliano

Dopo quattro giorni è stato ritrovato Alessandro C., il 14enne scomparso lo scorso giovedì da Civitavecchia. Il minorenne si trovava a Bologna ed è stato rintracciato dalla Polizia Ferroviaria, dopo che alcune persone avevano segnalato agli agenti di averlo visto, grazie alle foto diffuse sui social, nella stazione centrale del capoluogo emiliano.

Nel pomeriggio di lunedì la polizia aveva ritrovato la felpa e la maglietta indossati dal giovane, nei pressi del fosso di Zampa d'Agnello a Civitavecchia.

Alessandro, che era ospite di una zia, durante la mattina di giovedì 17 ottobre, intorno alle sette, è uscito dall'abitazione della parente e da quel momento di lui si sono perse le tracce. I genitori hanno lanciato un appello sui social network che in poco tempo si è diffuso a macchia d'olio.

"Ringrazio tutti quelli che condividendo i post hanno permesso che il messaggio arrivasse agli occhi di tutta Italia soprattutto ringrazio la polizia per il lavoro svolto trovando così mio figlio e far finire così questo incubo", ha scritto su Facebook papà Sergio. La nonna, a RomaToday, aveva lanciato un appello: le sue parole sono state ascoltate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero Roma Tpl, lunedì 18 novembre a rischio i bus in periferie: orari e fasce di garanzia

  • Pizza Awards Italia 2019, Roma stupisce: ecco le migliori pizze della Capitale (e del Lazio)

  • Incidente a Romanina: scontro tra auto, morta una mamma. Grave la figlia

  • Sciopero, oggi a rischio bus Cotral e Roma Tpl: gli orari e le linee interessate

  • Meteo Roma, peggiorano le previsioni: l'allerta diventa "codice arancione"

  • Manifestazione dei pensionati e sit-in dei pendolari: sabato attese oltre 20mila persone a Roma

Torna su
RomaToday è in caricamento