Incendio Tiburtina, Alemanno: "Finestre chiuse, fumi forse pericolosi"

Il sindaco Gianni Alemanno ha effettuato un sopralluogo alla Stazione Tiburtina e ha dichiarato: "Il fumo è intenso, non si sa quanto durerà"

Sopralluogo di Alemanno alla Stazione Tiburtina

Il sindaco Gianni Alemanno é arrivato per un sopralluogo alla stazione Tiburtina, dove sono ancora in corso le operazioni di spegnimento dell'incendio esploso all'alba. Il sindaco ha superato il varco delle forze dell'ordine, evitando i giornalisti, e poi si è fatto accompagnare nell'area riservata ai vigili del fuoco e addetti ai lavori.

"L'incendio è stato praticamente domato, ma il fumo è ancora molto intenso e non si capisce quanto durerà. Alle persone che abitano nei dintorni della stazione chiediamo di tenere le finestre chiuse e non entrare in contatto con i fumi che possono essere pericolosi". E' quanto affermato dal primo cittadino in seguito al sopralluogo che ha aggiunto: "al momento non sappiamo le cause dell'incidente, che è avvenuto all'interno del cantiere della nuova stazione".
(fonte Ansa)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento