Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Boccea / Via Soriso

Paura a Val Cannuta: albero cade nel giardino della scuola elementare

La denuncia dei consiglieri di Noi con Salvini Fabbri, Giannini e Di Trocchio: "Le scuole devono essere sicure per essere buone"

L'albero caduto nella Scuola Papa Wojtyla (foto Daniele Giannini)

Paura in una scuola elementare nella zona di Val Cannuta dove un grosso pino si è spezzato cadendo nel giardino dell'istituto. Lo denunciano in una nota congiunta in consiglieri di Noi Con Salvini in Municipio XIII Fabbri, Giannini e Di Trocchio: "Questa mattina è caduto un albero nel giardino della scuola elementare Papa Wojtylavia Soriso senza danni, fortunatamente per cose o persone. Infatti la chiusura della scuola ha fatto si che l'albero caduto, in parte nel giardino ed in parte sul marciapiede che costeggia l'ingresso all'istituto, non abbia provocato guai maggiori, in particolare per i bambini". 

SICUREZZA DEGLI ISTITUTO - Una situazione paradossale, come denunciano ancora i tre consiglieri di opposizione nel Municipio Aurelio: "L'Assessore De Venuti che in questa scuola qualche tempo fa aveva partecipato ad un retake, organizzato dai genitori - aggiungono - deve occuparsi della sicurezza degli istituti e della manutenzione affinchè episodi come questo non si verifichino più. Infatti non vogliamo neanche immaginare cosa sarebbe successo se la scuola fosse stata aperta". 

LE SCUOLE DEVONO ESSERE SICURE - "La collaborazione dei cittadini è ottima ed i retake sono strumenti utilissimi di partecipazione, ma chi governa il Municipio XIII - concludono Fabbri, Giannini e Di Trocchio - oltre a fare passerella a questi eventi facendosi scattare foto in posa, deve fare la sua parte e non può nascondere le proprie incapacità dietro meri progetti d'immagine o legati alla multiculturalità. Le scuole devono essere sicure per essere buone". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura a Val Cannuta: albero cade nel giardino della scuola elementare

RomaToday è in caricamento