Vuole entrare al Sert con una birra, poi aggredisce vigilante e prova a prendergli la pistola

Le violenze in via Ramazzini. In manette un 46enne

Prima ha aggredito la guardia giurata poi ha provato a sfilargli la pistola. Motivo delle violenze? Il non poter entrare nel Sert con una bottiglia di birra. I fatti sono accaduti nella mattinata di mercoledì nell'ambulatorio dei Servizio per le Tossicodipendenze di via Bernardino Ramazzini, a Monteverde. 

Intervenuti sul posto gli agenti della Polizia di Stato della Sezione Volante e del XII Distretto Monteverde, hanno fermato ed identificato il violenti, un 46enne romano con precedenti di polizia. Dovrà rispondere  di tentata rapina, violenza e minacce ad incaricato di pubblico servizio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento