rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
VIOLENZA DOMESTICA

Aggredisce e minaccia i genitori anziani: arrestato un 57enne romano

I carabinieri una volta immobilizzato gli hanno trovato in tasca un coltello da cucina

Aggredisce e  minaccia i genitori anziani, in tasca un coltello da cucina. I carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Roma piazza Dante, insieme ai militari dell’Arma della stazione di Roma Prenestina, hanno arrestato un 57enne romano gravemente indiziato del reato di maltrattamenti in famiglia, nella serata di venerdì 18 novembre.

Tutto inizia dalla chiamata al 112 da parte del padre dell’uomo, 79 anni, chiedendo aiuto per se e per la moglie, 81enne, perchè sottoposti a violenza e minacce da parte del figlio. I carabinieri hanno quindi raggiunto l’abitazione dove poco prima si sarebbe consumata la violenza per futili motivi. L’uomo, che ha continuato ad assumere comportamenti aggressivi anche in presenza dei militari, è stato immediatamente bloccato. Nella tasca del pantalone custodiva un coltello da cucina.

I genitori hanno poi riferito di essere vittime di tali violenze da parte del figlio da lungo tempo e di averlo denunciato più volte. L’ultimo episodio, soltanto una settimana fa, quando il padre ha riportato anche lesioni giudicate guaribili in sette giorni.

I militari hanno sequestrato il coltello e condotto Il 57enne in carcere, a seguito dell’udienza di convalida. Il Gip del Tribunale di Roma ha disposto per lui la custodia cautelare in carcere, in attesa del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce e minaccia i genitori anziani: arrestato un 57enne romano

RomaToday è in caricamento