rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Trastevere / Viale di Trastevere

Chiede soldi al semaforo, automobilista si rifiuta e viene aggredito con una stampella

L'intervento della polizia in viale Trastevere. Arrestata una 54enne

Prima la richiesta di qualche spicciolo, al rifiuto da parte dell'automobilista l'aggressione, a colpi di stampella davanti la figlia piccola che si trovava in auto con lui. Questa la scena che si sono trovati davanti gli agenti di polizia intervenuti nella zona della stazione di Trastevere. 

A far scattare il repentino intervento della polizia un’aggressione a scopo di rapina intentata da una donna, 54enne romana, nei confronti di un automobilista, fermo al semaforo tra via Trastevere e Circonvallazione Gianicolense con la figlia all’interno della sua vettura. 

La 54enne, dopo aver chiesto dei soldi all’uomo, al suo rifiuto ha iniziato dapprima a danneggiare la macchina con una stampella, poi ha aperto lo sportello e ha iniziato a percuotere l’uomo con lo stesso oggetto. La donna, con precedenti di polizia, perquisita dagli agenti della Sezione Volanti è stata trovata in possesso di un taglierino ed arrestata con le accuse di tentata rapina aggravata, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento ai beni dello Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiede soldi al semaforo, automobilista si rifiuta e viene aggredito con una stampella

RomaToday è in caricamento