Raid sull'autobus 913: picchiano e rapinano 36enne, paura tra i passeggeri

E' accaduto intorno alle 21 quando due uomini sono saliti sull'autobus Atac e prima hanno insultato, poi aggredito e rapinato un 36enne. A dare l'allarme l'autista del 913

Un vero a proprio raid alle 21 di ieri 20 marzo. E' quanto successo sull'autobus Atac 913 dove due romeni di 59 e 39 anni hanno aggredito e rapinato un 36enne cittadino del Bangladesh. Un blitz che ha spaventato i passeggeri presenti e l'autista rapido ad allertare immediatamente le forze dell'ordine tramite il Numero Unico per le Emergenze. 

L'AGGRESSIONE - Sul posto di Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che, ascoltati i testimoni, hanno ricostruito i fatti. I due sono saliti sul 913 alla fermata Atac in via Trionfale 7214 minacciando il bengalese e poi, con calci e pugni in pieno volto, lo hanno stordito. Prima di fuggire, a piedi, hanno rapinato dalle tasche della vittima anche 125 euro

ARRESTATI - Immediatamente i militari hanno perlustrato la zona trovando i due malviventi sempre sulla stessa via ed arrestandoli. Portati in caserma i due sono risultati essere senza fissa dimora e con precedenti. Successivamente sono stati accusati di "rapina aggravata in concorso" in attesa del rito direttissimo. 

TRAUMA CRANICO FACCIALE - Il bengalese, medicato sul posto, è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Gemelli. Ha riportato un trauma cranico facciale con la conseguente prognosi di sette giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento