Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca La Pisana / Via di Brava

Morsi e pugni a ragazza per ottenere soldi e bancomat: denunciato un 25enne

L'aggressione al termine di una serata passata in un pub. Si erano conosciuti due mesi fa in una chat. Per lei 25 giorni di prognosi

Si sono conosciuti in chat e, dopo circa due mesi, si sono dati appuntamento in un pub. Una volta in macchina però lui la aggredisce violentemente cercando di rapinarla. Poi l’abbandono e la fuga. Un romano di 25 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato con l’accusa di tentata rapina e lesioni personali. Le indagini per il ritrovamento del ragazzo sono state svolte dai carabinieri della Stazione Roma San Sebastiano, in collaborazione con i militari della Compagnia Speciale.

Due mesi fa, l’incontro in una chat. Poi, ieri sera, il primo appuntamento. La serata scorre tranquilla in un pub poi lui si offre di accompagnare a casa la ragazza 21enne. In auto però la gentilezza dell’appuntamento scompare. Partono pugni al volto e morsi su tutto il corpo nel tentativo di farsi dare i soldi e il bancomat. Nonostante la violenza, la ragazza resiste e non consegna nulla portando il giovane a desistere.

La vittima, abbandonata in strada, riesce così a chiamare il 112 e a farsi portare all’ospedale, il Sant’Eugenio. Per lei, a causa delle lesioni da morsicatura sulle braccia, gambe e viso, oltre a vasti ematomi su labbra e zigomi, ci vorranno almeno 25 giorni per guarire.

Immediatamente sono scattate le indagini dei Carabinieri che poco dopo hanno rintracciato il giovane nella sua abitazione. Perquisita la casa, i militari hanno rinvenuto una collana ed un orecchino appartenenti alla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morsi e pugni a ragazza per ottenere soldi e bancomat: denunciato un 25enne
RomaToday è in caricamento