rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca piazza Venezia

Piazza Venezia: aggredito fuori da un locale, giovane pestato dal branco

Per la Polizia si tratterebbe di una rissa per "futili motivi". Secondo la vittima tutto sarebbe iniziato dopo aver conosciuto una ragazza

Braccio rotto, trauma cranico facciale e 30 i giorni di prognosi. Sono alcune delle ferite riportate da un ragazzo di 28 anni che, all'alba del 2 aprile, si è fatto medicare all'ospedale Albano. Il giovane, secondo il suo racconto, sarebbe finito all'ospedale per colpa di una violenta aggressione avvenuta poche ore prima a piazza Venezia, nel centro di Roma. 

La vittima sarebbe stata colpita alle spalle, spintonata, insultata e quindi picchiata con calci e pungi. Anche in pieno volto. Poi la corsa in ospedale. Una volta ricevute le cure del caso il 28enne, residente ai Castelli Romani, ha sporto denuncia al commissariato di Albano.

Secondo la sua testimonianza il giovane avrebbe conosciuto una ragazza in un locale. Qualche battuta e poco altro. Una volta fuori, però, ignoti lo hanno aggredito. Ubriachi secondo quanto riferito. Sulla vicenda indaga la Polizia che al momento non esclude nessuna ipotesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Venezia: aggredito fuori da un locale, giovane pestato dal branco

RomaToday è in caricamento