Giovane gay picchiato sulla Tuscolana: prima gli insulti omofobi poi le botte

Il video denuncia in esclusiva su prideonline. Vincenzo Paolino costretto alle cure dell'ospedale con 15 giorni di prognosi: "Non riusciranno a togliermi il sorriso"

Vincenzo Paolino (foto prideonline.it)

Prima gli insulti omofobi, poi le botte. Vittima di due uomini italiani Vincenzo Paolino, giovane gay siciliano 24enne residente nella Capitale da due anni. La denuncia della vittima è stata resa nota da prideonline.it in un articolo a firma Andrea Maccarone correlato di un video nel quale la giovane vittima racconta le violenze subite il 22 gennaio mentre si trovata sulla via Tuscolana. "A fro..., non mi rompere i co......", questi gli insulti preambolo alle botte, come denunciato dalla stessa vittima, poi colpita con dei pugni e scaraventata contro una fioriera davanti un bar della strada consolare. 

"NON RIUSCIRANNO A TOGLIERMI IL SORRISO" - In fuga i due aggressori, Vincenzo Paolino è stato quindi soccorso da due avventori del bar, che hanno poi chiamato l'ambulanza e la polizia. Trasportato al Policlinico Casilino, il 24nne è stato dimesso con 15 giorni di prognosi. Videointervistato da prideonline Vincenzo ha poi raccontato quanto subito: "Sono solo molto arrabbiato e spero che questi due siano individuati e puniti per mandare un segnale forte. Io non ho nulla di cui vergognarmi e voglio continuare a vivere la mia vita e a essere visibile come sempre. Se pensavano di togliermi il sorriso, eccomi qui, non ci sono riusciti".

INDAGINI DELLA POLIZIA - Denunciata le violenze alle forze dell'ordine, sul caso indagano gli agenti di polizia che hanno acquisito le immagini di videosorveglianza degli esercizi commerciali adiacenti all'area dell'aggressione a caccia di elementi utili a risalire ai due uomini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento