Policlinico Umberto I, troppa attesa per la visita: aggrediscono medici del pronto soccorso

Uno dei due medici ha riportato una contusione alla spalla destra e ha avuto una prognosi di dieci giorni

Hanno aggredito i medici di turno al pronto soccorso del policlinico Umberto I di Roma, insultandoli e strattonandoli, lamentando la lunga attesa. Le aggressioni sono avvenute domenica sera alle 19 e alle 23.

Entrambi i responsabili, un 36enne romano senza fissa dimora invalido e una 23enne di Genzano senza occupazione, tutti e due con precedenti, sono stati identificati e denunciati dai carabinieri della stazione Macao, con le accuse di interruzione di pubblico servizio e violenza e lesioni a incaricato di pubblico servizio. Uno dei due medici ha riportato una contusione alla spalla destra e ha avuto una prognosi di dieci giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Chi è Manolo Gambini il detenuto evaso da Rebibbia dopo aver scavalcato la recinzione

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

Torna su
RomaToday è in caricamento