Cesano: aggredisce compagna e figlia dopo l'ennesima lite familiare

La denuncia della donna dopo anni di angherie subite da un uomo di 32 anni poi fermato dai carabinieri in flagranza di reato

Ha subìto per anni le angherie del suo compagno senza mai sporgere denuncia, ma l’ultima aggressione è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Così una cittadina romena di 36 anni, residente nella zona di Cesano, durante un’aggressione subìta per mano del compagno, un connazionale 32enne, si è decisa di rivolgersi ai Carabinieri della Compagnia Roma Cassia.

RICHIESTA D'AIUTO - La donna ha chiamato, disperata, il 112 dei Carabinieri chiedendo loro aiuto. La violenta aggressione è scattata al culmine dell’ennesimo litigio, per futili motivi, scoppiato tra i due, ma stavolta, a farne le spese, è stata anche la loro figlia 13enne.  La segnalazione ha consentito di intervenire tempestivamente per bloccare l’esagitato in flagranza di reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IN MANETTE - Le vittime hanno riportato, fortunatamente, solo lievi lesioni oltre al grande spavento, mentre il loro aggressore è stato portato a Regina Coeli, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento