rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Prati / Lungotevere dei Mellini

Scopre il compagno in camera con un'altra donna e lo aggredisce con una bottiglia rotta

La coppia di fidanzati brasiliani alloggiava in un hotel a Prati

Lo ha scoperto in camera con un'altra donna dopo che i due avevano passato la notte a litigare violentemente. Un tradimento che la compagna dell'uomo non ha accettato. Impugnata una bottiglia rotta lo ha quindi aggredito ferendolo gravemente e costringendolo alle cure dell'ospedale. In manette è finita una donna brasiliana di 39 anni. Vittima il compagno - anche lui nato in Brasile e coetaneo della donna - poi trasportato d'urgenza in gravi condizioni al Santo Spirito

Erano stati gli agenti del commissariato Trevi di polizia a intervenire la notte di domenica in un hotel di lungotevere dei Mellini, in zona Prati. "Una violenta lite fra un uomo e una donna", la richiesta d'intervento al 112. Una volta sul posto i poliziotti hanno trovato i due ancora intenti a discutere violentemente. Riportata la calma sono quindi andati via. 

Una pace apparente fra la coppia. Oramai ai ferri corti la donna ha infatti deciso di passare la notte in un'altra camera della struttura ricettiva. Il compagno - rimasto nella camera affittata con la compagna - ha però pensato bene di cercare compagnia altrove. Uscito è tornato nella stanza con un'altra donna, da quanto si apprende una escort.

La scelta del 39enne non è però passata inosservata alla fidanzata. Visto l'uomo in camera con un'altra ha impugnato una bottiglia di vetro e ha bussato. Una volta aperta la camera si è scagliata contro il cittadino brasiliano colpendolo ripetutamente, mentre la donna che era con lui è scappata. Da qui - erano le 7:30 di domenica mattina - la nuova richiesta d'intervento al numero unico per le emergenze.

Tornati sul lungotevere i poliziotti - una volta aperta la porta - hanno trovato il 39enne in una pozza di sangue. Affidato alle cure del personale del 118 è stato trasportato dall'ambulanza in codice rosso all'ospedale Santo Spirito. La donna invece è stata arrestata per lesioni aggravate e portata nel carcere di Rebibbia. Informata la magistratura l'arresto è stato convalidato in sede di direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre il compagno in camera con un'altra donna e lo aggredisce con una bottiglia rotta

RomaToday è in caricamento