Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Pietralata / Largo Antonio Beltramelli

Gli offre sigaretta dopo averlo visto raccogliere mozziconi: aggredita nel bar

Le violenze in un locale di largo Beltramelli. In manette un 26enne

Gli ha offerto una sigaretta dopo averlo visto raccogliere mozziconi. Un gesto che però ha avuto un effetto contrario con l’uomo che ha aggredito poi la donna ed i clienti che si trovavano in un bar. E’ accaduto a largo Beltramelli, zona Pietralata-Portonaccio.

In particolare la signora, all’interno di un bar, ha notato lo straniero raccogliere dei mozziconi di sigaretta da un posacenere pertanto gli si è avvicinata offrendogliene una ma per tutta risposta l’uomo ha iniziato ad aggredirla, reiterando il suo atteggiamento violento nei confronti dei clienti e del personale dipendente del bar intervenuto per calmarlo e salvaguardare l’incolumità della donna. 

Un passante, notando quanto stava accadendo all’interno dell’esercizio commerciale, ha tempestivamente fermato una pattuglia della Polizia di Stato del commissariato Sant'Ippolito, che era in transito in quel momento, riferendo quanto stava accadendo. Una volta nel bar, gli agenti, provando più volte a calmare lo straniero, sono stati dapprima aggrediti verbalmente e successivamente fisicamente dallo stesso. 

Una volta bloccato e calmato lo straniero, un 26enne della Sierra Leone, è stato accompagnato presso il commissariato dove è stato poi arrestato per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli offre sigaretta dopo averlo visto raccogliere mozziconi: aggredita nel bar

RomaToday è in caricamento