Non è l'Arena, ma sul tram volano pugni contro la verificatrice: a soccorrerla interviene Giletti

Non è l'Arena, ma sul tram volano pugni contro la verificatrice: a soccorrerla interviene Giletti

Massimo Giletti

Un pugno sul volto ad una verificatrice Atac: motivo delle violenze? La richiesta da parte del controllore di esibire il biglietto. Una aggressione come purtroppo ne avvengono tante a Roma, che in questo caso ha visto l'intervento di Massimo Giletti, il noto conduttore televisivo, rimasto con la vittima sino all'arrivo dei carabinieri che hanno poi fermato la donna che ha colpito la verificatrice. 

Le violenze sono accadute a bordo di un tram della linea 2 in transito in piazza Apollodoro, al Flaminio. Qui una passeggera è stata avvicinata da tre verificatrici per il controllo del biglietto, ma la donna, invece di mostrare il titolo di viaggio ha sferrato un pugno ad una delle tre dipendenti dell'Azienda dei Trasporti Pubblici Romana. Soccorsa dal presentatore televisivo, la ferita è stata poi trasportata dall'ambulanza del 118 all'ospedale Santo Spirito. 

Nel parapiglia sul posto sono prontamente intervenuti i carabinieri della Stazione Roma Flaminio che hanno poi bloccato la violenta accompagnandola in caserma, con la sua posizione ora al vaglio dell'Autorità Giudiziaria. 

A commentare l'accaduto Claudio de Francesco della Faisa Sicel: "Atac sicurezza zero - le parole del sindacalista - questa mattina intorno alle 12 :00 una verificatrice stava svolgendo il suo lavoro sul tram 2 chiedeva ad una passeggera il titolo di viaggio e questa come se nulla fosse gli ha sferrato un pugno pazzesco facendole perdere quasi i sensi .Tra i vari testimoni fortunatamente ci si è trovato anche il dottor Massimo Giletti che ringraziamo per il suo intervento il quale ha soccorso la nostra collega ed rimasto con lei fino a che non sono intervenute le forze dell’ordine . Un plauso al conduttore Giletti che ha dimostrato senso civico e coraggio mettendosi a disposizione anche come testimone". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In relazione all'accaduto è quindi arrivata la nota di Atac: "Questa mattina una verificatrice Atac in servizio sulla linea tram 2 è stata aggredita da una passeggera. La dipendente era a bordo del tram in attesa che la passeggera le mostrasse il biglietto quando, all'apertura delle porte in corrispondenza della fermata all'altezza di piazza Apollodoro, la donna ha improvvisamente aggredito la verificatrice sferrandole un pugno al volto e cercando di fuggire. E' stato richiesto il supporto delle forze dell'ordine, che sono intervenute, e del 118, che ha soccorso la verificatrice aggredita. Atac, nell'esprimere solidarietà alla dipendente aggredita, stigmatizza con forza questo atto di violenza compiuto ai danni del personale mentre svolge il suo ruolo di servizio pubblico".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento