Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Tor Vergata / Via Casilina

Paura nell'affittacamere: "Inquilino mi ha aggredita con un coltello", ragazza in ospedale

L'intervento della polizia in una struttura ricettiva a Torpignattara

Sono stata aggredita con un coltello da un altro inquilino presente anche lui all’interno di un affittacamere in via Casilina”. E quello che ha raccontato una ragazza romena all’arrivo delle pattuglie del V Distretto Prenestino e del commissariato Torpignattara. Precipitatisi nella stanza dove si trovava il 35enne, l’uomo, conosciuto all’interno della struttura con il nomignolo di “Sasha”, è stato trovato in evidente stato di ebrezza alcolica e perquisito. 

Sequestrato il coltello trovato nel corso della perquisizione della stanza, rinvenuto nascosto dietro uno specchio e sequestrato. L'uomo, un 35enne originario della Moldavia, accompagnato presso il VI Distretto Casilino, nel corso del tragitto ha danneggiato l’autovettura e opposto resistenza ai poliziotti. 

Al termine degli accertamenti è stato arrestato per lesioni, resistenza e danneggiamento aggravato. La ragazza trasportata in codice giallo è stata dimessa con una prognosi di 10 giorni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura nell'affittacamere: "Inquilino mi ha aggredita con un coltello", ragazza in ospedale

RomaToday è in caricamento