Aggredisce agente nel carcere di Velletri: contusioni su tutto il corpo

L'agente è stato trasportato in ospedale. Anche l'aggressore è stato sottoposto a controlli

Ha aggredito un agente in servizio presso il carcere di Velletri. L’uomo, un giovane detenuto di origini marocchine, ha sferrato pugni al volto del poliziotto e dopo averlo scaraventato a terra ha continuato a colpirlo al volto e alla testa. L’agente, a seguito della colluttazione, ha riportato la perdita di un dente, lo spostamento della mandibola e varie contusioni su tutto il corpo. È stato immediatamente visitato dai sanitari del carcere, così come l’aggressore, ed è stato poi trasferito presso il pronto soccorso dell’ospedale di Velletri con l’ambulanza. 

A darne notizia sono i sindacalisti dell’Ugl Polizia Penitenziaria Carmine Olanda e Ciro Borrelli che nei giorni scorsi hanno denunciato il suicidio di due detenuti e le gravi condizioni in cui ogni giorno lavorano tutti gli operatori del carcere. “Non si conoscono di preciso quali sono state le cause che hanno scatenato le furie di questo detenuto marocchino – hanno commentato – e comunque qualsiasi cosa possa essergli accaduto non tolleriamo in nessun modo il suo comportamento aggressivo”. Hanno concluso: “Negli ultimi tempi le aggressioni stanno aumentando sempre di più in tutti gli Istituti penitenziari. Le Istituzioni ci devono dire cosa devono essere le Carceri oggi, se un Istituto di pena o un luogo dove regna l’anarchia. Se la Polizia Penitenziaria deve indossare una divisa oppure un camice bianco”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Stadio, ex Mercati generali ed un albergo: la "congiunzione astrale" smaschera il sistema De Vito

  • Politica

    Arresto Marcello De Vito, Di Maio: "Fuori dal MoVimento 5 Stelle"

  • Politica

    Roma piange Tina Costa: addio alla staffetta partigiana impegnata anche sul fronte dei diritti civili

  • Politica

    La gaffe del Ministro Costa: "Differenziata partita con Raggi". Dati e storia lo smentiscono

I più letti della settimana

  • Sciopero degli studenti per il clima: il 15 marzo in piazza per Friday for Future

  • Ciclista morto sui binari del tram: addio a Valerio Nobili, medico luminare del Bambino Gesù

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Paura a Grottaferrata: bus Cotral finisce in una scarpata. Sette feriti

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • "No a perquisizioni razziste sul bus": il cartello sulle pensiline Atac contro le forze dell'ordine

Torna su
RomaToday è in caricamento