Aggredisce agente nel carcere di Velletri: contusioni su tutto il corpo

L'agente è stato trasportato in ospedale. Anche l'aggressore è stato sottoposto a controlli

Ha aggredito un agente in servizio presso il carcere di Velletri. L’uomo, un giovane detenuto di origini marocchine, ha sferrato pugni al volto del poliziotto e dopo averlo scaraventato a terra ha continuato a colpirlo al volto e alla testa. L’agente, a seguito della colluttazione, ha riportato la perdita di un dente, lo spostamento della mandibola e varie contusioni su tutto il corpo. È stato immediatamente visitato dai sanitari del carcere, così come l’aggressore, ed è stato poi trasferito presso il pronto soccorso dell’ospedale di Velletri con l’ambulanza. 

A darne notizia sono i sindacalisti dell’Ugl Polizia Penitenziaria Carmine Olanda e Ciro Borrelli che nei giorni scorsi hanno denunciato il suicidio di due detenuti e le gravi condizioni in cui ogni giorno lavorano tutti gli operatori del carcere. “Non si conoscono di preciso quali sono state le cause che hanno scatenato le furie di questo detenuto marocchino – hanno commentato – e comunque qualsiasi cosa possa essergli accaduto non tolleriamo in nessun modo il suo comportamento aggressivo”. Hanno concluso: “Negli ultimi tempi le aggressioni stanno aumentando sempre di più in tutti gli Istituti penitenziari. Le Istituzioni ci devono dire cosa devono essere le Carceri oggi, se un Istituto di pena o un luogo dove regna l’anarchia. Se la Polizia Penitenziaria deve indossare una divisa oppure un camice bianco”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento