Rapina al Tuscolano: calci e pugni ad un 44enne, voleva rubargli il portafoglio

Arrestato un 19enne con precedenti. Il malcapitato trasportato all'ospedale Casilino: ha riportato ematomi al viso. Sul posto i carabinieri della stazione Roma Cinecittà

Ha preso a calci e pugni un 44enne nel tentativo di rubargli il portafoglio. I carabinieri della stazione di Roma Cinecittà, la scorsa notte, hanno arrestato un 19enne, di origini ucraine. Il malcapitato, un indiano, è stato trasportato al policlinico Casilino: ha riportato ematomi al viso.

Secondo quanto riferito, i militari stavano transitando su via Appia Nuova. A un certo punto, hanno notato la scena. Sono scesi dalla vettura e hanno bloccato il giovane, che ha dei precedenti alle spalle. Sul posto il personale del 118, che ha soccorso il ferito. Il 19enne, una volta in manette, è stato portato e trattenuto in caserma, in attesa di essere giudicato con il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento