Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Via Giovanni Luigi Gallesi

Aggredisce l'autista del bus 040 e prende a pugni la cabina di protezione

La lite a bordo dello 040 in transito nella zona di Lunghezza

Una lite per futili motivi, poi l'aggressione verbale ed il pugno contro la cabina di protezione del conducente. Ad interrompere per quasi un'ora la linea bus Roma Tpl in transito a Lunghezza nella serata di martedì un ragazzo,  poi denunciato a piede libero dalla polizia per interruzione di pubblico servizio. 

A chiamare la polizia è stata la stessa conducente del bus 040 in quel momento fermo in via Giovanni Luigi Gallesi. Intervenute sul posto le volanti hanno accertato una aggressione verbale a danno della autista, terminata con un pugno sferrato dal giovane passeggero di 18 anni contro il divisorio in plexiglass della cabina di guida.

Impaurita ma illesa la autoferrotranviera, il ragazzo, un 18enne italiano, è stato poi denunciato dagli agenti del Commissariato Casilino di polizia per interruzione di pubblico servizio, avendo bloccato il bus per circa 45 minuti. 

Via Giovanni Luigi Gallesi (foto google)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce l'autista del bus 040 e prende a pugni la cabina di protezione

RomaToday è in caricamento