Ambasciatore eritreo aggredito a bastonate, ferito anche il collaboratore

Pietro Fessehazion costretto alle cure del Policlinico Umberto I. Le violenze in via Montebello, zona Castro Pretorio. Fermato il presunto aggressore

Pietros Fessehazion è stato costretto alle cure del Policlinico Umberto I

Lo hanno atteso fuori dal ristorante nel quale aveva appena cenato assieme al suo collaboratore, poi l'aggressione, a colpi di bastone. Vittima l'ambasciatore dell'Eritrea a Roma, Pietros Fessehazion, 67 anni, aggredito assieme ad un cittadino etiope di 76 anni. I due, dopo essere stati colpiti da due persone, sono stati costretti alle cure dell'ospedale. Sette i giorni di prognosi per il diplomatico africano, ferito alle mani ed all'avambraccio. Più gravi le condizioni del collaboratore, trasportato al medesimo nosocomio universitario con una prognosi di trenta giorni. Entrambi sono stati trasportati dalle ambulanze del 118 al Policlinico Umberto I. 

AGGREDITO AMBASCIATORE ERITREO 

I fatti hanno preso corpo intorno alle 23:30 di mercoledì 5 luglio in via di Montebello, nella zona di Castro Pretorio. Secondo i primi accertamenti ad aggredire l'ambasciatore sarebbero state due persone. Fuggiti subito dopo aver ferito il diplomatico ed il suo collaboratore, sulle tracce dei due si sono messi subito gli agenti del commissariato Porta Maggiore. Le ricerche sono terminate poco distante dal luogo dell'aggressione, nelle vicinanze di Termini. Qui gli investigatori hanno fermato un uomo di 34 anni, cittadino eritreo. La sua posizione è al vaglio dell'Autorità Giudiziaria. Ricercato attivamente il complice. Restano da accertare le motivazioni dell'aggressione, fra le piste non si esclude quella politica. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento