Picchia, insulta la moglie e la scaraventa fuori di casa con le tre figlie

Insultata, picchiata e scaraventata fuori di casa con le bambine. Poi la minaccia di non fare rientro. Sono state trovate dagli agenti per strada, piangenti e infreddolite. L'uomo, denunciato più volte, era solito segregare la famiglia in casa

Insulti e percosse nel pomeriggio di martedì ad Acilia. Vittima della violenza una donna di 53 anni madre di 3 figli, di cui due ancora minorenni. Ad aggredirla è stato il marito, un marocchino anche lui di 53 anni, già più volte denunciato dalla compagna per maltrattamenti in famiglia.

PUGNI ALLA TESTA E AL COSTATO - La donna era stata convocata dalla stazione dei Carabinieri di zona ma una volta rientrata a casa ad attenderla c'era il compagno. Appena varcata la soglia di casa, l'uomo si è subito scagliato contro di lei insultandola e colpendola con pugni alla testa e al costato. Poi, dopo averla afferrata per il collo, ha iniziato a strattonarla fino a scaraventarla fuori di casa assieme alle figlie minori che hanno assistito alla violenza, minacciandola di non fare rientro.

PIANGENTI E INFREDDOLITE - Una volta arrivati sul posto, gli agenti del Commissariato Lido di Roma diretto dal dr. Antonio Franco, hanno trovato la vittima e le due bambine in strada, piangenti e infreddolite. Poco dopo è arrivato sul posto anche il figlio della coppia, maggiorenne, che ha confermato agli agenti quanto raccontato dalla donna.

SEGREGATI IN CASA - L'uomo, che era stato più volte denunciato in passato per maltrattamenti in famiglia, era solito agire con aggressioni fisiche e psicologiche, il divieto di utilizzare l'acqua calda e il gas per cucinare, fino all'obbligo per la madre e i figli di dormire tutti su un unico letto e a volte anche chiusi a chiave e impossibilitati ad uscire di casa.

FRATTURA AD UNA COSTOLA - Viste le condizioni della donna, che è apparsa subito molto dolorante e spaventata, i poliziotti hanno richiesto l'intervento del 118. In ospedale i medici l'hanno giudicata guaribile in 25 giorni di prognosi per la frattura di una costola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ARRESTO - L'uomo, ancora all'interno dell'appartamento, alle contestazioni degli agenti ha negato qualsiasi responsabilità. Accompagnato negli uffici del Commissariato, il 53enne è stato arrestato per lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento