rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Bologna / Via Eleonora d'Arborea

Aggredita e rapinata sotto la minaccia di una pistola mentre apre il portone di casa

La donna costretta alle cure dell'ospedale. I carabinieri hanno arrestato un 51enne, in fuga la complice

Rapina choc nella zona di Piazza Bologna dove una donna è stata aggredita, picchiata e rapinata sotto la minaccia di una pistola mentre apriva il portone di casa. Autore delle violenze un 51enne romano, senza occupazione e con precedenti, poi arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. Insieme a lui una complice. Vittima una donna romana di 36 anni, presa di mira mentre era intenta ad aprire il cancello condominiale dove abita, in via Eleonora D’Arborea, al Nomentano

Aggredita e rapinata sotto casa 

Sotto minaccia di una pistola, il 51enne ha scaraventato a terra la donna rapinandola della borsa contenente un I-phone ed il portafogli con denaro contante e documenti personali. In fuga, i due malviventi hanno minacciato con la stessa arma alcuni passanti che avevano tentato di bloccarlo.

Pistola contro i passanti in via Eleonora D'Arborea 

Poco dopo, i Carabinieri, immediatamente intervenuti a seguito di segnalazione al 112, hanno raggiunto e bloccato il malvivente, recuperando tutta la refurtiva e la pistola, risultata una fedele replica di una Beretta, priva di tappo rosso.

Donna rapinata costretta alle cure dell'ospedale 

La vittima è stata trasportata presso il pronto soccorso del Policlinico Umberto I dove è stata trattenuta in osservazione per le lesioni riportate. Il rapinatore è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita e rapinata sotto la minaccia di una pistola mentre apre il portone di casa

RomaToday è in caricamento