Cronaca

Minaccia di morte l'anziana madre e aggredisce i carabinieri: arrestato figlio violento

La donna ha raccontato ai militari che aveva già avuto problemi in passato con il figlio che spesso fa uso di stupefacenti o di alcol

Ha minacciato di morte l'anziana madrea e aggredito i Carabinieri. E' finito in manette un romano 56enne residente nella zona della Marranella. Nella serata di ieri l'uomo, ubriaco, ha avuto un litigio con la madre convivente di 76 anni al culmine del quale l'ha minacciata con un grosso coltello da cucina.

La donna impaurita dall'aggressività del figlio ha contattato i Carabinieri, che in pochissimi minuti hanno raggiunto l'abitazione. All'arrivo dei militari l'uomo stava ancora minacciando la madre con il coltello in mano, e dopo una breve colluttazione è stato disarmato.

La donna ha raccontato ai militari che aveva già avuto problemi in passato con il figlio che spesso fa uso di stupefacenti o di alcol. Dopo l'arresto, il 56enne è stato portato in caserma è stato condotto presso le aule dibattimentali del Tribunale di Roma per essere sottoposto al rito direttissimo, al termine del quale gli è stato anche contestato il reato di maltrattamenti in famiglia oltre le accuse di minaccia aggravata, violenza e resistenza a pubblico Ufficiale. Il coltello è stato sequestrato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di morte l'anziana madre e aggredisce i carabinieri: arrestato figlio violento

RomaToday è in caricamento