rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Ciampino

Aeroporto Pastine: i comuni di Marino e Ciampino ancora contro RyanAir

Dura la presa di posizione dei sindaci di Ciampino e Marino in seguito alla decisione del colosso irlandese di aprire una nuova base al "Leonardo da Vinci" di Fiumicino

"Siamo sorpresi nel leggere l'ultimo annuncio di Ryanair in merito all’apertura dal 18 dicembre di una nuova base al 'Leonardo da Vinci' di Fiumicino, senza che questo comporti al contempo l'auspicata diminuzione del numero dei movimenti aerei della stessa compagnia irlandese nell'Aeroporto G.B.Pastine di Ciampino". Con queste parole i sindaci di Ciampino e Marini, rispettivamente Carlo Verini e Fabrizio De Santis, hanno commentato in una nota la scelta della compagnia aerea irlandese.

"L'Amministratore delegato O’Leary, a nome dell'azienda, sembra quindi continuare a non tener conto dei regolamenti vigenti a tutela della salute pubblica che prevedono la riduzione dei voli dal Pastine".

Dura la replica dei due sindaci che nella nota che ribadiscono "il fattivo impegno a riportare l'attività aeroportuale dello scalo di Ciampino ad un numero massimo di 60 movimenti giornalieri, come stabilito dalla Conferenza dei Servizi nel 2010 e confermato da tutti gli studi epidemiologici ad oggi effettuati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto Pastine: i comuni di Marino e Ciampino ancora contro RyanAir

RomaToday è in caricamento