Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

All'aeroporto Leonardo da Vinci il parcheggio si pagherà col Telepass

La novità ha già interessato gli scali di Malpensa e Linate. Basterà utilizzare le corsie di accesso e di uscita abilitate al Telepass per registrare l'entrata e pagare la sosta direttamente sul proprio conto corrente

L'aeroporto Leonardo da Vinci diventa sempre più efficiente e comodo per gli utenti. Il parcheggio si pagherà con il telepass. Si può finalmente dire addio ai biglietti e alle lunghe attese alle casse, ora anche a Fiumicino basta utilizzare le corsie di accesso e di uscita abilitate al Telepass per registrare l'entrata e pagare la sosta con addebito automatico sul conto corrente. La novità ha già interessato gli scali di Malpensa e Linate e sarà presto estesa ad altri importanti parcheggi italiani, sia aeroportuali che cittadini.

"Grazie a Telepass, che conta oggi 7 milioni e mezzo di apparati - ha dichiarato Giovanni Castellucci, amministratore delegato di Autostrade per l'Italia - la società conferma la propria leadership a livello europeo nell'innovazione tecnologica applicata all'esazione elettronica. Offrire questo servizio in tutti i principali parcheggi italiani è il prossimo obiettivo perché questo sistema non ha costi aggiuntivi, rappresenta un nuovo e comodo servizio che si aggiunge a quelli già offerti da Telepass". Nell'aeroporto Leonardo da Vinci di Roma-Fiumicino il servizio Telepass è attivo nei parcheggi Easy Parking Multipiano situati in prossimità dei Terminal ai quali sono collegati direttamente grazie a passaggi pedonali sopraelevati.

"Aeroporti di Roma, nella sua costante attenzione ai propri clienti - ha dichiarato Lorenzo Lo Presti, amministratore delegato di AdR - ha introdotto questa ulteriore novità nel disegno più complessivo di distribuzione e riorganizzazione degli spazi destinati alla sosta e al flusso dei mezzi. Grazie a un piano infrastrutturale che ha richiesto un investimento di due milioni di euro, l'accesso e l'uscita dal Leonardo da Vinci sono oggi più facili e, soprattutto, più fluidi. La nuova segnaletica dei Terminal, il parcheggio gratuito per 30 minuti agli arrivi del T1 e T3 e l'introduzione di questa collaudata tecnologia, sono il "biglietto da visita" che ha accolto nel 2011 gli oltre 2 milioni di utenti dei nostri parcheggi". (Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'aeroporto Leonardo da Vinci il parcheggio si pagherà col Telepass

RomaToday è in caricamento