menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiumicino, niente taxi dall'aeroporto alla Capitale: "Sciopero contro gli abusivi"

Lo sciopero dalle 10 alle 16 è stato indetto unitariamente da tutte le sigle sindacali: "Chiediamo alle forze dell'ordine e ad Adr il ripristino della legalità"

Solo autobus e treno questa mattina per i passeggeri che dall'aeroporto di Fiumicino devono recarsi nella Capitale. Per protestare contro i 'noleggiatori abusivi' i tassisti romani hanno indetto uno sciopero sospendendo il servizio dalle 10 di questa mattina fino alle 16. “Quello che chiediamo alle forze dell'ordine e ad Aeroporti di Roma è il ripristino della legalità” spiega il coordinatore nazionale di Unica taxi Cgil Nicola Di Giacobbe.

“Vogliamo che i noleggiatori che utilizzano in maniera difforme autorizzazioni e licenze che non sono state rilasciate dal Comune di Roma vengano allontanati dagli stalli della struttura aeroportuale”. Fuori dall'aeroporto, un sit-in di protesta cui stanno partecipando tutte le sigle sindacali che unitariamente hanno indetto la giornata di mobilitazione, Unica Taxi Cgil, Fit Cisl Taxi, Uil Trasporti Taxi, Federtaxi Cisal, Ati e Mit, Ugl Taxi. “Qui c'è solo una rappresentanza dei tassiti, l'adesione allo sciopero è praticamente totale” racconta Di Giacobbe che spiega come, “a parte il servizio di garanzia per portatori di handicap, donne incinte o altre categorie particolari, il servizio è praticamente sospeso”.

“Vorrei ricordare che un tassista paga ad Aeroporti di Roma un euro a corsa per poter accedere allo spazio e organizzare la salita dei passeggeri. Questi accordi rischiano di essere vanificati per la presenza di Ncc e tassisti abusivi. Ormai vige la legge del far west” afferma Di Giacobbe. La presenza di 'irregolari' va a colpire anche le tariffe: “Quelle che applichiamo sono state fissate dal Comune di Roma e il tassista ha l'obbligo di accettare qualsiasi corsa. Se alcuni soggetti accettano solo le corse economicamente più vantaggiose il rischio è che la nostra categoria sia subordinata agli abusivi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento