rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Aeroporto di Ciampino, bloccate spedizioni dell'estremo oriente: dalle cover alle cinte false

I periti delle società titolari dei marchi, contattati dai funzionari doganali, hanno confermato la contraffazione dei prodotti

Cinquemila etichette Dsquared2 da cucire presumibilmente su capi di imitazione; 347 cinture Louis Vuitton, Hermes, Gucci, Dsquared2 e Armani; 880 auricolari della Akg; 632 cover della Apple; 2429 stemmi auto Citroen, Peugeot, Kia, Audi, Opel, Hyundai, Volkswagen, Fiat, Bmw e Ford;100 chiavi auto della Renault.

E' il carico di roba, tutta con marchio contraffatto, destinata al mercato nazionale e bloccata dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli in servizio presso la Sezione operativa territoriale di Ciampino in diverse spedizioni provenienti dall'Estremo Oriente.

I periti delle società titolari dei marchi, contattati dai funzionari doganali, hanno confermato la contraffazione dei prodotti. I destinatari della merce sono stati denunciati all'Autorità giudiziaria per introduzione nello Stato e commercio di prodotti contraffatti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Ciampino, bloccate spedizioni dell'estremo oriente: dalle cover alle cinte false

RomaToday è in caricamento