Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: cinque feriti, due sono gravi

Sabato incidente simile a Montelibretti

Un ultraleggero è precipitato in un terreno lungo la via Appia, nel territorio di Pontinia, provincia di Latina, a poche centinaia di metri dall'aviosuperficie Pegaso. Il velivolo era appena decollato con cinque persone a bordo, rimaste tutte ferite. 

Aereo precipitato sulla via Appia 


Due persone dell'equipaggio, tra cui il pilota, sono gravissimi e sono stati stati soccorsi da due eliambulanze, mentre altri tre sono stati soccorsi da altrettanti mezzi del 118, ma non sarebbero in gravi condizioni. 

Aereo in fiamme 

Dopo la caduta il velivolo ha preso fuoco. Sul posto sono intervenuti carabinieri, polizia stradale e vigili del fuoco. La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico per consentire le operazioni di soccorso (da LatinaToday).

Aereo precipitato a Montelibretti

Un altro incidente con coinvolto un aereo ultraleggero si era registrato intorno alle 16:00 di ieri a Montelibretti, Comune della provincia romana. Ad essere costretto ad un atterraggio di emergenza un altro velivolo biposto. Secondo quanto si è appreso, poco dopo il decollo il pilota si è accorto di un'avaria al motore ed è atterrato in un campo sterrato, altezza chilometro 2,500 della via Montelibrettese. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri. A parte lo spavento nessuno è rimasto ferito. 

ultraleggero precipitato appia2-2-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

Torna su
RomaToday è in caricamento