rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Vivaro Romano

Ultraleggero precipita sui Monti Lucretili: pilota grave al Gemelli

Ha tentato un atterraggio di emergenza nella zona di Vivaro Romano ma il carrello ha ceduto provocando il brusco impatto. Sul posto l'eliambulanza che l'ha trasportato d'urgenza al Gemelli

Il motore ha smesso di funzionare ed il pilota ha tentato un atterraggio di emergenza. Sembrava tutto filare liscio, ma il carrello ha ceduto,  provocando l'impatto con il pannello di controllo del piccolo aereo. Un aereo ultraleggero, decollato questa mattina da un campo di volo nei pressi di Carsoli ai confini tra Lazio e  l’Abruzzo, è precipitato oggi verso le ore 12 sui monti nei pressi del Comune di Vivaro romano.

Il pilota dell'aereo, 57 anni,  è stato soccorso dal 118. Sul luogo dell'incidente è intervenuta l'eliambulanza Pegaso 21. I piloti di Elitaliana hanno condotto l'equipe medica dell'Ares sul luogo del sinistro e questo ha permesso di portare i primi soccorsi e stabilizzare il paziente che presentava un forte trauma facciale e una sospetto trauma spinale, in tempi rapidissimi.

L'uomo è stato condotto al Gemelli in codice rosso anche se non in pericolo di vita.

In base alla prima ricostruzione, basata sul racconto di alcuni testimoni, il motore dell'ultraleggero ha improvvisamente smesso di funzionare ed  a questo punto il pilota ha tentato un atterraggio di fortuna ma nell'impatto con il suolo il carrello ha ceduto provocando l'impatto con il panello di controllo del piccolo aereo.

Ultraleggero precipita a Vivaro Romano

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultraleggero precipita sui Monti Lucretili: pilota grave al Gemelli

RomaToday è in caricamento