Fiumicino: rubavano dalle valigie dei passeggeri, nei guai 5 operatori ai bagagli

La Polizia di frontiera dell'aeroporto di Fiumicino è riuscita a cogliere in flagranza di reato 5 addetti al carico e scarico delle valigie in partenza su un volo diretto a San Paolo, in Brasile

Rubavano dai bagagli dei passeggeri in partenza dall'aeroporto Leonardo Da Vinci. Dopo una attenta attività di indagine, la Polizia di frontiera di Fiumicino, nella notte dell'11 maggio scorso, ha identificato 5 operatori addetti al carico e scarico valigie.

L'operazione di polizia è stata avviata a seguito di diverse segnalazioni giunte da omologhe autorità di frontiera di altri paesi e di alcune compagnie aeree operanti presso lo scalo romano. Dopo numerosi appostamenti, la Polizia di frontiera è riuscita a cogliere, in flagranza di reato. gli operatori aeroportuali che avevano appena trafugato oggetti di valore spediti da alcuni passeggeri in partenza su un volo diretto a San Paolo in Brasile.

I responsabili di tali attività illecite, operai di Alitalia handling, erano soliti prediligere voli serali e notturni con destinazioni intercontinentali così da garantirsi un ampio lasso temporale prima del riscontro del furto, che viene ovviamente denunciato all’atto del ritiro del bagaglio nei paesi esteri di destinazione.

Nella circostanza, la buona sinergia con le autorità di frontiera brasiliane ha consentito, appena giunto il volo a destinazione, di identificare le vittime dei reati e raccoglierne le relative denunce.

Numerosi sono stati gli oggetti, di diverso valore, recuperati, che verranno restituiti ai legittimi proprietari, anche grazie alla collaborazione del personale Alitalia che, tra l’altro, ha offerto un prezioso contributo agli agenti operanti durante l’intera attività. 

Gli operatori aeroportuali, autori dei furti, cui è stata sospesa l'autorizzazione a lavorare in ambito aeroportuale, sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria e rischiano una pena fino a cinque anni per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento