Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Acilia

Piante di marijuana e hashish in casa: arrestato un uomo, nei guai anche il fratello

I carabinieri, avendo notato da alcuni giorni degli strani movimenti nei pressi delle abitazioni dei due, hanno deciso di intervenire

Nascondevano hashish e marijuana in casa. Un'altra operazione antidroga è andata in scena nel tardo pomeriggio di ieri dai carabinieri di Acilia che hanno arrestato, al termine di un mirato servizio, un 42enne romano, denunciandone in stato di libertà il fratello 44enne.

I militari, avendo notato da alcuni giorni degli strani movimenti nei pressi delle abitazioni dei due, entrambi già noti alle forze dell’ordine, hanno deciso di intervenire sottoponendoli a perquisizione. 

L'attività investigativa ha dato esito positivo, consentendo di rinvenire, occultate all’interno delle abitazioni della coppia, 30 grammi di cocaina, 47 grammi di hashish, 13 piante di marijuana ed ulteriori 28 grammi della medesima sostanza, nonché tutto il materiale atto per il confezionamento e la pesa dello stupefacente e la somma contante di oltre 20.000 euro.

Sono così scattate le manette per uno dei due fratelli che è stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre l'altro è stato denunciato in stato di libertà. Tutta la droga, il contante ed il materiale rinvenuto è stato sequestrato, in attesa delle ulteriori decisioni del giudice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piante di marijuana e hashish in casa: arrestato un uomo, nei guai anche il fratello

RomaToday è in caricamento