Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Lungomare Regina Elena

Prima la lite, poi la coltellata all'addome: paura sul lungomare

La vittima costretta alle cure dell'ospedale. Le violenze a Ladispoli

Lungomare Regina Elena a Ladispoli (foto google)

Una banale discussione per futili motivi, poi uno dei due litiganti ha tirato fuori un coltello ed ha ferito il "rivale" all'addome, colpendolo fortunatamente di striscio. Gli attimi di paura sono stati vissuti nella tarda mattinata di martedì sul lungomare di Ladispoli. Ad essere costretto alle cure dell'ospedale un 46enne del luogo.

Le violenze sul lungomare Regina Elena, altezza via Regina Margherita. Dalle urla uno dei due litiganti è quindi passato ai fatti colpendo il 46enne con un coltello per poi darsi alla fuga.

Soccorso il 46enne trasportato in ospedale in eliambulanza, sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri della Stazione di Ladispoli e quelli della Compagnia di Civitavecchia coordinati dal maggiore Marco Belilli. 

Ascoltati i testimoni e la vittima i militari sono quindi risaliti al presunto aggressore. Accompagnato in caserma la sua posizione è ora al vaglio dell'Autorità Giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima la lite, poi la coltellata all'addome: paura sul lungomare

RomaToday è in caricamento