menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torre Angela: accoltellato dalla fidanzata dopo una lite in casa

L'intervento degli agenti del Reparto Volanti della polizia in un'abitazione di via Alberobello

Una lite fra fidanzati per futili motivi finita con un accoltellamento. E' accaduto nel pomeriggio di lunedì a Torre Angela, periferia est della Capitale. Vittima un giovane nigeriano di 26 anni, a ferirlo alla mano destra la compagna, una connazionale di 29 anni.

Il ferimento è avvenuto intorno alle 18:00 del 23 settembre nell'abitazione dove la coppia convive, in via Alberobello. A chiamare la polizia diversi vicini, allarmati dalle urla provenienti dalla casa vicina. "Correte stanno litigando - la chiamata al 112 -. C'è una donna armata di un coltello da cucina". 

Sul posto intervengono i poliziotti del Reparto Volanti e trovano l'uomo ferito alla mano con accanto a lui la fidanzata. Affidato alle cure del 118 il 26enne è stato quindi trasportato al Policlinico Tor Vergata mentre la donna è stata denunciata per "lesioni aggravate". A scatenare le violenze della 29enne la richiesta dell'uomo di avere il suo passaporto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento