rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Cinecittà / Via Eudo Giulioli

Lite fuori dall'ex hotel Cinecittà. Accoltellato 47enne

L'uomo, un cittadino dominicano, si trova ricoverato all'ospedale Casilino: ne avrà per 40 giorni

Ancora l'ex hotel Cinecittà, ancora liti e l'ennesima conferma di una polveriera pronta a esplodere da un momento all'altro. Nel pomeriggio di oggi, 8 giugno, un uomo di 47 anni della Repubblica Dominicana è stato accoltellato in via Eudo Giulioli, sede dell'ex albergo, occupato e oggetto di numerose segnalazioni da parte dei residenti

L'accoltellamento è avvenuto poco dopo le 15, al culmine di una lite per futili motivi. Urla, spintoni, fino alla lama spuntata davanti ai residenti affacciati al balcone che, attoniti, hanno assistito al ferimento del 47enne della Repubblica dominicana. Al numero unico per le emergenze numerose le chiamate sia dei vicini, sia degli occupanti. All'arrivo delle volanti della polizia di Stato però fuori dall'albergo nessuna traccia dell'accoltellato (descritto come un sudamericano con il cappellino bianco, ndr) e dei protagonisti della lite. 

Secondo quanto si apprende un gruppo composto da 3 persone ha trasportato la vittima al Policlinico Casilino. Da qui è arrivata la segnalazione alla questura, con le auto della polizia dirottate da Cinecittà a Torre Maura, con la speranza di ricostruire l'accaduto. Qui però gli agenti hanno trovato un muro da parte degli amici della vittima. 

Il 47enne ne avrà per 40 giorni. Colpito al braccio è stato ricoverato e medicato per le lesioni riportate. 

Si tratta dell'ennesimo episodio che conferma come l'occupazione di via Eudo Giulioli si stia sempre più trasformando in una polveriera. L'area è finita all'attenzione del prefetto e non è escluso che nei prossimi giorni possano esserci degli sgomberi. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite fuori dall'ex hotel Cinecittà. Accoltellato 47enne

RomaToday è in caricamento