"Ma ce stai a riprende cor cellulare?": lite fuori dal Fiesta e scoppia la rissa, un accoltellato

Sette persone denunciate a piede libero per rissa, tre delle quali anche per concorso in tentato omicidio. A queste si aggiunge un altro ragazzo già arrestato

"Ma ce stai a riprende cor cellulare?". E' scoppiata così la rissa fuori dal locale Fiesta, lo scorsa notte, tra venerdì e sabato, a Roma. A farne le spese un ventenne egiziano, ferito a un fianco da un giovane 22enne di Tor Bella Monaca poi arrestato con l'accusa di tentato omicidio. Gli agenti della Polizia, nella giornata dell'8 giugno, lo hanno preso a casa, dove aveva nascosto gli abiti insanguinati.

Le indagini dei poliziotti del commissariato Esposizione sono continuate ricostruendo il fatto, identificando sette persone, tutte denunciate a piede libero per rissa. Per tre di loro c'è anche l'accusa di tentato omicidio in concorso

A scatenare la lite sarebbe stato un presunto video girato dal ragazzo egiziano con lo smartphone. Da qui sono partiti gli insulti del gruppo composto da ragazzi provenienti da Tor Bella Monaca.

Il branco ha accerchiato la vittima picchiandola e, al termine della colluttazione, il 22enne romano avrebbe estratto il coltello e ferito l'egiziano. La sua vittima è finita in ospedale in codice rosso. Dovrebbe cavarsela.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento