Accoltellato fuori la discoteca dopo una lite: rugbista romano in prognosi riservata

Le violenze fuori un locale di Anguillara Sabazia. Eugenio Tiraboschi si è poi presentato al pronto soccorso dell'ospedale con due ferite d'arma da taglio

Accoltellamento nella notte tra sabato e domenica quando un rugbista romano di 20 anni è stato ricoverato in prognosi riservata in ospedale con due ferite d'arma da taglio. Vittima Eugenio Tiraboschi, giovane promessa della Roma Urbe Rugby Football Club. I fatti intorno alle 5:00 del mattino, fuori dalla discoteca Country, completamente estranea ai fatti, di Anguillara Sabazia. A presentarsi in ospedale in un bagno di sangue è stato lo stesso sportivo romano, arrivato alle 6:00 del mattino di domenica al pronto soccorso dell'ospedale Villa San Pietro, per poi essere trasferito al Policlinico Gemelli dove si trova ancora ricoverato ma non in pericolo di vita.

LITE FUORI LA DISCOTECA - Una dinamica tutta da chiarire quella che ha portato all'accoltellamento del giocatore della Roma Urbe. Secondo quanto riferito ai carabinieri della stazione di Anguillara interevenuti nella zona di via Mainella, fatti sarebbero cominciati dentro alla discoteca del Comune lacustre dove il 20enne avrebbe avuto una discussione per futili motivi con un altro ragazzo. Placati gli animi i due si sarebbero rincotrati fuori dal locale dove Eugenio Tiraboschi è stato ferito con due coltellate, una al fianco sinistro e l'altra al petto destro. 

INDAGINI DEI CARABINIERI - Lasciato in terra ferito, il rugbista romano si è poi presentato in ospedale dove ha sporto denuncia, mentre l'aggressore si è dileguato rapidamente facendo perdere le proprie tracce. Sul caso indagano i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bracciano.

"GRUPPO DI VIGLIACCHI" - Vicinanza al compagno ferito è stato espressa poco dopo dalla società Roma Urbe Rugby Football Club che sulla propria pagina facebook scrive: "Questa notte Eugenio Tiraboschi nostro giocatore, è stato vittima di un accoltellamento da parte di un gruppo di VIGLIACCHI che per fortuna sono stati tutti identificate dalla Polizia. Volevamo tranquillizzare tutti: Eugenio ora sta bene e non dovrà essere operato. Per chi volesse visitarlo è ricoverato presso il Gemelli".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento