menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentato omicidio a Centocelle: 28enne accoltellato al collo e al petto, è in prognosi riservata

I fatti in un appartamento di viale Palmiro Togliatti. Il 28enne romano è stato colpito al petto e al collo: gravi le sue condizioni

Si trova ricoverato al Policlinico Casilino in prognosi riservata il 28enne romano accoltellato ieri sera, sabato 15 giugno, in un appartamento di viale Palmiro Togliatti. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un transessuale, 21enne brasiliano con precedenti, con l'accusa di tentato omicidio.

Lite per motivi sentimentali

Intervenuti su richiesta giunta al 112 che segnalava una violenta lite in abitazione, i Carabinieri sono giunti in casa del 21enne, in viale 
Palmiro Togliatti, che poco prima, per una lite scaturita probabilmente per motivi sentimentali, aveva colpito con un coltello, al collo e al petto, un 28enne romano.

Sesso in cambio di un passaggio: non mantiene la promessa e viene aggredita con un coccio di bottiglia

In prognosi riservata al Casilino 

Bloccato l'aggressore, i Carabinieri hanno soccorso la vittima che è stata poi trasportata al Policlinico Casilino e ricoverata in prognosi
riservata per le gravi lesioni riportate. I Carabinieri hanno perquisito l'abitazione e sequestrato 3 coltelli utilizzati dal 21enne che, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, è stato portato in  carcere a "Regina Coeli". 

Le indagini dei Carabinieri proseguono per capire l'esatta dinamica dell'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento