Termini: pusher accoltella cliente insoddisfatto sotto gli occhi dei passeggeri

A placare la furia dell'aggressore un poliziotto di passaggio, libero dal servizio. L'uomo è poi riuscito a scappare. Dopo due giorni l'arresto. Ridotto in fin di vita l'accoltellato

Ha prima aggredito e poi accoltellato un cliente insoddisfatto sotto gli occhi esterrefatti dei passeggeri della stazione Termini. A placare la sua furia un poliziotto fuori servizio che ha evitato che l'aggressione si tramutasse in omicidio. I fatti qualche giorno fa.

La vittima, dopo aver acquistato una dose di stupefacente, è tornato dal suo pusher all'interno della stazione Termini. Qui si è lamentato della scarsa qualità della droga, chiedendo allo stesso tempo di poterla restituire e di avere indietro il denaro speso. A quella richiesta, però, lo spacciatore ha reagito in modo violento, ha estratto un coltello e ne è scaturita una colluttazione, in breve sfociata in una vera e propria aggressione in cui il pusher si è avventato contro l’altro uomo, colpendolo ripetutamente in tutto il corpo.

La vittima si è accasciata a terra in una pozza di sangue, tra lo spavento dei passeggeri in transito rimasti inorriditi dalla furia dell’aggressore, fino all’intervento di un poliziotto di passaggio, libero dal servizio, che è intervenuto per fermare un tale accanimento.

L'aggredito è stato immediatamente soccorsa e ricoverata in ospedale, mentre l’autore della violenza è riuscito a scappare. Ricostruita l’intera vicenda, dopo soli due giorni di indagini serrate da parte degli agenti del Commissariato Viminale e della Polfer di Roma Termini, grazie anche alla denuncia fatta in seguito dalla vittima, il responsabile è stato rintracciato e sottoposto a fermo di indiziato di delitto.

L'uomo è un tunisino di 22 anni. A casa sua è stato ritrovato un coltello compatibile con l’arma del delitto. E' ora accusato di tentato omicidio, rapina aggravata e spaccio di stupefacenti.

LA PRECISAZIONE DI FERROVIE DELLO STATO - "In riferimento alle notizie diffuse dai media circa l’accoltellamento, avvenuto a Roma,  si precisa che l’aggressione, contrariamente a quanto affermato,  è stata fatta fuori dalla stazione Roma Termini, precisamente fra via Cattaneo e via Giolitti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento